sabato 11 ottobre 2014

Mancano due settimane alla festa di compleanno! Cosa fare?


Feste & Sorrisi - Organizzare feste
Oggi vi parlo nuovamente di pianificazione delle feste di compleanno. Una volta che avete pensato almeno un mese prima ai  6 aspetti che ho indicato in questo post, siete già a buon punto per arrivare preparati e poco stressati al giorno della festa. Almeno per me è così! 

Avete scelto la data, la location, avete deciso chi invitare e se vi occuperete voi di buffet, torta, allestimenti e intrattenimento o vi affiderete a professionisti. Lo sforzo di pianificazione più grande è già stato fatto, ora dovete passare all’azione! 


Arriva il momento di confezionare e recapitare gli inviti, se avete deciso di farli. Nel qual caso, conviene prepararli almeno 2 settimane prima e consegnarli subito in modo da permettere alle persone di organizzarsi. Vi ho già parlato di quali sono per me le informazioni che non devono mancare negli inviti. Ma anche se avete optato per non fare gli inviti scritti, dovete comunque avvisare gli invitati e fornire loro tutti i dettagli.


Stesso discorso se pensate di dedicarvi di persona all’allestimento e alle decorazioni: dovete iniziare a cercare sul web o nei vari negozi tutto quello che vi serve. So che spesso questo aspetto viene relegato a spese frettolose degli ultimi giorni. Non c’è niente di male, anche a me succede; ma se parliamo di cercare di darci un’organizzazione che permetta di non fare tutto  di corsa e sotto stress gli ultimi giorni, allora bisogna pensarci almeno due settimane prima e lasciare agli ultimi giorni gli acquisti last minute. Soprattutto se vi occupate voi di creare le decorazioni, magari dedicandovi alla loro realizzazione la sera o nei ritagli di tempo libero. 

Per esperienza, vi consiglio di non rimandare “a dopo”, pensando di avere ancora a disposizione tanti giorni. Con i bambini gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo! 

Se invece avete in mente addobbi più complessi, sicuramente vi sarete già organizzati con molto più anticipo, anche nel caso abbiate deciso di ordinare tutto via internet: esistono infatti siti molto carini che vendono tutto l'occorrente per allestire la tavola e anche la location.

Devo ammettere che a me ancora non è capitato di fare ordinazioni on-line per la festa di Cucciolotto. Forse quest'anno sarà diverso... 

Per quanto riguarda l'intrattenimento da proporre, se non vi affidate a professionisti avrete quasi sicuramente iniziato a pensare a quali giochi volete proporre (ricordate? Mancano due settimane alla festa!). Vi conviene quindi mettervi al lavoro. Se preferite invece il gioco libero, stilate comunque una lista di ciò che dovrete portare da casa il giorno della festa (fogli, magari con qualche disegno stampato da colorare; matite e/o pennarelli, musica, ecc.).

Secondo me due settimane prima è anche il tempo giusto per prenotare le pietanze del buffet e la torta. La città in cui vivo io è abbastanza piccola e basta prenotare "il food" anche una sola settimana prima. Ovviamente dipende molto dai quantitativi che vi servono! 

Se invece avete deciso di fare tutto voi, sarete indubbiamente costretti a dedicarvi alla preparazione vera e propria l'ultimo giorno prima della festa, con l’eccezione di quelle preparazioni di base che possono essere fatte con più anticipo e magari congelate.

Consiglio anche di effettuare almeno un sopralluogo della location che avete scelto: vi aiuterà in particolare a visualizzare come e dove allestire il buffet e, se siete al chiuso, anche la sala stessa.

Una volta che vi sarete occupati di tutti questi aspetti, sedetevi e stilate una lista (se ancora non l’avete o se la vostra è diventata inguardabile - come succede spesso a me in questa fase dell’organizzazione) delle cose che vi rimangono ancora da pianificare e di quelle che avete già fatto: quando lo faccio, mi sento molto fiera di tutto quello che ho già realizzato e mi ricarico di energie per ciò che ancora devo affrontare, per cercare di godermi gli aspetti più belli e condividerli con Cucciolotto!

Se avete seguito i miei post sull'organizzazione di una festa di compleanno per bambini fino a qui, vi sarete accorti che non ho mai parlato del tema della festa. Ebbene sì, lo ammetto, per me non è uno dei punti fondamentali di una festa. Io fino ad ora ho organizzato feste per Cucciolotto senza un tema specifico che collegasse ogni aspetto. Si cercava di abbinare magari i colori di piatti & co. ma per il resto era tutto libero e colorato. Solo per la torta abbiamo sempre cercato di orientarci sui personaggi amati in quel momento. E le feste sono riuscite bene ugualmente!

Se per voi invece è importante avere un tema attorno al quale ruoti tutta l'organizzazione, se non ci avete già pensato questo è il momento buono per farlo, prima di comprare allestimenti e decorazioni.

Spero di non avere dimenticato nulla, nel caso fatemelo sapere!!!

Nessun commento:

Posta un commento