martedì 13 settembre 2016

Accoglienza e ospitalità


Accoglienza ed ospitalità sono, a mio parere,
imprescindibili quando si decide di ricevere,
che sia con un invito privato o con una festa.


Feste e Sorrisi - Feste per bambini


In questi giorni mi sono imbattuta in due articoli che parlavano del significato dell'accoglienza e dell'ospitalità. E' un tema a me molto caro nella vita di tutti i giorni e anche nella mia idea di organizzazione di feste di compleanno per bambini.

Il primo articolo che ha attirato la mia attenzione è l'editoriale del numero di settembre 2016 di Casa Facile. Parla di accoglienza (ma non solo) e mi è piaciuta molto la frase "[...] Un'estate in cui ho capito il valore di un B&B dove il vero lusso è la considerazione che qualcuno ha per te. [...]". E' proprio così! E bastano piccoli gesti di attenzione per far sentire qualcuno a proprio agio. Per farlo sentire benvoluto e speciale.

Questa frase mi ha fatto pensare a quanto sia importante, anche ad una festa organizzata per bambini, accogliere al meglio anche gli adulti, se si è deciso di invitarli. Farli sentire parte della festa e non solo un contorno. Pensare a qualche piccolo accorgimento anche per loro, come potrebbe essere prestare attenzione che ci siano sedie sufficienti per far sedere tutti; predisporre un angolo all'ombra all'aperto, magari stendendo qualche coperta per terra; allestire uno spazio del buffet con qualche alcolico o bottiglia di vino; fermarsi a parlare con tutti anche solo per pochi minuti, ecc.

Come non smetterò mai di dire perché ne sono fermamente convinta, quando si decide di invitare anche gli adulti, diventano anche loro nostri ospiti e come tali vanno trattati.

E così arriviamo al secondo articolo che mi è capitato davanti, un post di Csaba dalla Zorza di qualche anno fa (nel suo Blog "Lezioni Private" sul sito di Vanity Fair): "[...] Essere ospitali con qualcuno significa prendersi cura del suo benessere e della sua serenità per tutto il tempo che egli passa con noi. [...]". Come dirlo meglio?

Non ci vuole molto per pensare e realizzare qualche piccolo gesto che farà sentire tutti un po' coccolati. Basta solo pensarci prima e dedicarci un po' di tempo durante l'organizzazione. Non vi costerà troppa fatica, ma vi darà molta soddisfazione e vi farà ricordare dagli invitati con piacere.

Siete d'accordo?

Nessun commento:

Posta un commento