martedì 22 maggio 2018

5 cose che (non) possono mancare a una festa di compleanno



5 cose che possono mancare a una festa di compleanno per bambini


Quando decidiamo di organizzare una festa di compleanno per i nostri bambini, sul web possiamo trovare molti consigli su quello che non può mancare per la sua riuscita. 

Oggi però voglio parlarvi di 5 cose che, secondo la mia esperienza, possono invece tranquillamente mancare ad un compleanno senza che questo ne risenta anzi, a volte rendendolo migliore.



1. Tema della festa

Non è indispensabile che la festa abbia un tema, soprattutto quando i bambini sono molto piccoli e quindi poco interessati a tutto quello che non è amici, giochi e divertimento. 

Bastano due  (o massimo 3) colori ben abbinati tra loro e la festa avrà comunque un aspetto curato. E risparmierete, perché spesso gli assortimenti per la tavola e gli allestimenti a tema sono i più cari.

2. Animazione

Sulla presenza degli animatori alle feste per bambini, soprattutto se sono molto piccoli, ho già scritto più di un post qualche anno fa e le cose non sono cambiate con il passare del tempo. 

Per esperienza so che basta poco per intrattenere i bambini, anche quando sono tanti, perché a loro basta stare in compagnia degli amici ed essere liberi di muoversi. Leggete anche: Feste per bambini senza animazione: si può sopravvivere?

3. Palloncini

Non sempre i palloncini sono amati dai bambini, che ne hanno paura soprattutto per il rumore che fanno quando scoppiano. 

Mio figlio per esempio, per alcuni anni ne ha avuto proprio il terrore ed io alle sue feste, anche se erano organizzate in comune con altri bambini, chiedevo di non metterli. 

Certo sono belli e fanno subito atmosfera, ma si possono trovare tantissime alternative per addobbi e allestimenti. Per esempio utilizzando bandierine e festoni colorati da appendere ovunque. Leggete anche: Addobbi fai da te: come trasformare una sala e riempirla di colore!

4. Musica

Io sinceramente non ne ho mai avuto bisogno, e quindi sono proprio la prova vivente che le feste possono riuscire benissimo anche senza. 

Vi confido che non l'ho avuta neanche per il mio matrimonio, ma questa è un'altra storia... 

Quando ci sono tanti bambini che magari fanno già rumore per conto loro, un sottofondo musicale spesso è fastidioso e neanche si sente più di tanto. 

Magari è meglio organizzare un momento di gioco dove è prevista della musica. 

Ricordatevi però che spesso, anche solo per portarvi della musica da casa, c'è bisogno di firmare (e pagare!) delle autorizzazioni per una questione di diritti altrimenti, anche se sono casi molto rari, incorrete in pesanti multe se incappate nei controlli. 

5. Angolo foto

Anche di questo ne ho sempre fatto a meno, anche se riconosco che può essere un'idea carina e divertente, ma bisogna avere il tempo di preparare se non uno sfondo apposito, almeno dei photo booth props.


Ecco qua, questi sono i 5 aspetti di cui ho sempre (o quasi!) fatto a meno alle feste di compleanno di mio figlio, senza che qualcuno mi facesse notare la loro mancanza e la riuscita della festa ne fosse influenzata in modo negativo.

Voi ne avete altri?

Photo by Jennie Brown on Unsplash

Nessun commento:

Posta un commento