martedì 15 maggio 2018

Feste di compleanno per bambini: tendenze 2018



Le tendenze del 2018 per le feste di compleanno per bambini


Eccomi qui anche quest'anno a parlare di tendenze 2018 per le feste di compleanno dei bambini. Se siete curiose quanto me per prendere spunto e proporre qualcosa "alla moda" alle vostre feste, questo post fa per voi.

Ho raccolto le tendenze più trendy in giro per il mondo. Alcune persistono dall'anno passato (o addirittura da più anni), altre sono più originali. Molte arrivano da oltreoceano dove si sa, la passione per i Parties spesso non conosce limite agli eccessi ma anche alla fantasia. Vi consiglio di dare un'occhiata anche a quello che succede in Francia: si trova sempre un certo stile che sa di romantico e anche vintage.

Feste a tema

Gli unicorni, soprattutto oltreoceano, continuano a spopolare da qualche anno e negli ultimi mesi la mania ha invaso anche l'Italia, e non solo alle feste per bambini! Stesso discorso per i cactus.

Al momento poi vanno molto le feste a tema sirene, fate e Moana/Vaiana per le bambine; spazio, dinosauri, Star Wars e Supereroi per i maschietti. 

Topolino e Minnie resistono da sempre per le feste dei più piccini.

Un po' più originale è invece il tema Around the world: ambientazioni e allestimenti con Tour Eiffel per Parigi, bus e Big Ben per Londra, Statua della Libertà per New York e i Draghi asiatici vanno per la maggiore. Mi sembrano più adatti a bambini più grandicelli ma si possono adeguare anche per i più piccoli.

Anche gli Emoji Parties sono ancora super di moda se vi piace il genere. E si trovano molti gadget anche da usare come regalini per gli invitati.

Allestimenti e decorazioni

Vanno molto, e devo dire che io li adoro anche se ancora non ho avuto l'occasione di utilizzarli, i palloncini lettering e le figure geometriche, queste ultime soprattutto nei piatti e negli addobbi.

Per quanto riguarda i colori, non si può prescidere dal colore dell’anno PANTONE: Ultra Violet. Ma vanno quest'anno padroni indiscussi sono quelli metallici e dorati.

Tornano di moda, di sicuro in prestito dai matrimoni, le Interactive food stations, angoli riservati dove gli ospiti possono crearsi o decorarsi il loro cibo: pop corn, tacos, cupcakes, pancakes e waffles, mini-hamburger, donuts e molti altri. Forse richiedono un po' di lavoro (e budeget?) extra, ma sono davvero belli e renderanno la vostra festa indimenticabile.

Torta

Per le torte questo è l'anno delle torte a goccia, tendenza che arriva dalla lontana Australia: una torta dove la glassatura viene versata in modo uniforme sulla superficie e poi lasciata cadere lungo i bordi creando un vero e proprio effetto gocciolatura, creato sapientemente.

Per le feste dei bambini poi sono super di moda le torte a forma di numero, decisamente più easy. E ho visto in giro anche torte a forma di lettera, magari con l'iniziale del nome del bambino.

Sul web trovate tanti tutorial per realizzarle entrambe a casa.

Infine una tendenza che è in realtà più una filosofia di vita: l’Hygge, che arriva direttamente dalla Danimarca e sta contagiando anche le feste. Che non ci sia un ritorno alle feste fatte nell’intimità delle proprie case? Lo scopriremo nel corso dell’anno. 



Photo by Scott Webb on Unsplash
 


Nessun commento:

Posta un commento